31 dicembre 2011

L'obbligatorio post di fine anno

È il momento dell'anno in cui, a quanto pare, bisogna tirare fuori le liste del meglio e del peggio successo durante l'ultimo giro intorno al Sole. In ambito scientifico, quelli di Science hanno compilato come al solito il loro elenco delle ricerche più significative del 2011 (medicina e astrofisica soprattutto: per chi ha voglia di una sintesi ne abbiamo parlato in tv l'altra mattina). Ovviamente è una lista altamente soggettiva e se ne trovano in giro molte altre: per esempio, Le Scienze ha deciso di far votare i propri lettori le tre più importanti tra una selezione di dieci notizie (potete farlo qui, fino a stanotte: per me, sono quelle riguardanti il bosone di Higgs, i pianeti extrasolari di tipo terrestre e i (presunti) neutrini superluminali).

Restando nel piccolo recinto di questo blog (che nel 2011 ha compiuto cinque anni di attività e ha superato i 500 post pubblicati) nell'ultimo anno ho scritto un po' meno post rispetto al 2010 (ma più del 2009 e del 2008: e comunque c'è anche il blog sul Post, e ho scritto altre cose, tra cui un libro). E però le visite totali sono raddoppiate: per cui, se mi chiedete un parere, dalle mie parti i blog godono di ottima salute.

In ogni caso, i cinque post più letti nel 2011 sono stati:
  1. Un po' di cose che so sulle centrali nucleari
  2. Più veloci della luce?
  3. Higgs?
  4. Einstein e i limiti di velocità
  5. E quindi?
a cui aggiungo una mia selezione personale in ordine sparso:
Vi ci metto anche un po' di cose scritte sul Post che dovreste leggere, se non lo avete già fatto:
E ci vediamo nel 2012.

2 commenti:

  1. Buon 2012, Amedeo, e continua così.

    RispondiElimina
  2. Per quel che vale il mio parere, nel 2011 hai lavorato bene nel settore della divulgazione.
    Insisti, perché come dici ne "Il post": "Raccontare la scienza è difficile", ma ancora più dura è sopportare le critiche gratuite ed inutili.
    Come quel tal Max che ti rimprovera l'uso di pretensione e per conforto consulta la Treccani on-line, ma non clicca sul link da cui avrebbe visto che riporti solo quello che altri hanno scritto.
    Buon Anno, Amedeo e buon lavoro!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...