header

2 aprile 2007

Pesce d'arXiv

Quest'anno i cosmologi buontemponi si sono fatti prendere la mano. Non uno, non due, ma ben tre articoli folli su arXiv in occasione del primo aprile. Inizia Jordi Miralda-Escudé che ci illustra il suo modello di universo a forma di imbuto che risolve il problema della costante cosmologica e una serie di altre imbarazzanti coincidenze; continuano Douglas Scott e Ari Forlop (che, chissà come mai, ha un nome che sembra l'anagramma di April Fool, pesce d'aprile in inglese), che rilanciano, proponendo l'esistenza di altre componenti dell'universo oltre alla materia oscura e all'energia oscura; terminano Ria Follop (parente di Ali Forlop?), Anais Rassat, Asantha Cooray, Filipe B. Abdalla che ci spiegano la vera origine delle anisotropie della radiazione cosmica di fondo.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...