header

18 dicembre 2013

Libri da regalare

Ok, dai: tra una settimana è Natale, avete già regalato a tutti una copia di Cosmicomic, però adesso non sapete cosa regalare a quelli che lo avevano già comprato per conto loro. Regalarne una seconda copia vi pare brutto, e un po' vi capisco. Tranquilli. Ecco una lista di libri che ho letto più o meno recentemente e mi sono piaciuti e potete usare come valido sostituto. Non mi offendo.

Perché il mondo esiste? "Un grande divertimento intellettuale", pare abbia detto qualcuno.

La realtà è magica. Non andate a pensare male: non è roba new age, è Richard Dawkins che spiega le cose ai ragazzi. (Bonus: ci sono molte belle figure.)

Viva l'ignoranza!. Il titolo è infelice, visto che di tutto abbiamo bisogno meno che di dare appigli a chi non sa niente e sta bene così. In realtà, il messaggio del libro è esattamente l'opposto: non sapere qualcosa è bello solo perché ci spinge a cercare attivamente la risposta.

Feynman. Strepitosa biografia a fumetti di un tipo strepitoso. Se vi piace il genere, lo stesso autore (con un disegnatore diverso) ha raccontanto anche la vita di Bohr.

Obiettivo Luna e Uomini sulla Luna. Tanto per restare in ambito fumettistico: Tintin, il capitano Haddock, il professor Girasole e Milù vanno sulla Luna. Se non sapete di che sto parlando è arrivato il momento di riparare. (Questi in realtà sono gli unici della lista che ho letto per la prima volta molto tempo fa, ma mi sono ritornati in mente per averne parlato qui.)

La particella al termine dell'universo. Se non ne avete ancora abbastanza di Higgs e del suo bosone, o se volete saperne di più, qui andate sul sicuro. (Avevamo fatto due chiacchiere con l'autore qui.)

Stanley Kubrick e me. Vabbe', se siete lettori abituali di questo blog non starete mica a chiedervi "Che c'entra Kubrick?". C'entra, c'entra. E questo è un ritratto bello e insolito: fidatevi, vi divertirete.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...