18 aprile 2013

La dittatura dell'incompetenza

Ultimamente, il mio cavallo di battaglia nelle conversazioni da cocktail party — è un modo di dire: mai stato a un cocktail party — è aspettare il momento giusto per buttare lì la domanda: «Avete presente Dunning e Kruger»? A quel punto qualcuno pensa con sollievo che sia finalmente arrivato il momento di parlare di calcio e azzarda: «Bundesliga?» «No,» dico io, «Cornell».

(Continua a leggere sul Post...)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...