header

20 dicembre 2011

Hawking e le scommesse

Ieri sono stato ospite di Radio3Scienza, in una puntata imperniata attorno a Stephen Hawking, che il prossimo 8 gennaio compirà settant'anni. (Per chi se la fosse persa, si può riascoltare qui.)

Tra le altre cose si è accennato anche al vizio di Hawking — e non solo di Hawking — per le scommesse scientifiche, di cui tempo fa avevo parlato anche qui. In quell'occasione avevo raccontato di come, nei corridoi del Caltech, siano appesi gli originali delle scommesse fatte da Kip Thorne coi suoi colleghi a proposito di varie questioni aperte in fisica. Mi sono ricordato di avere alcune foto che avevo scattato in quell'occasione (la scarsa qualità è quella del mio telefonino dell'epoca). Questa mostra l'originale di una delle due scommesse che coinvolgevano Thorne, Hawking e John Preskill:


Si vede l'impronta digitale con cui Hawking firma i documenti, e la concessione della vittoria (ma solo a causa di "un dettaglio tecnico") da parte dello stesso Hawking. (Questa scommessa riguardava la possibile esistenza di singolarità nude. La scommessa a cui mi riferivo in trasmissione, a proposito della perdita di informazione in un buco nero, era l'altra delle due: potete leggere la storia dettagliata raccontata da Preskill.)

Questa, invece, mostra l'originale della precedente scommessa tra Thorne e Hawking a proposito della natura di Cygnus-X1, che Hawking ha poi concesso essere dovuta alla presenza di un buco nero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...