18 ottobre 2011

Il culto di Tesla

Come sapete, ogni tanto Matteo Curti mi chiede una mano per chiarire i dubbi di qualche improvvisato cultore della scienza nel programma del Trio Medusa su Radio Deejay. Un po' di mesi fa, mi ha chiesto se mi andava di scrivere qualche puntata del suo Lorem Ipsum, il programma quotidiano di Deejay TV che costruisce un racconto usando i filmati che si possono trovare in rete su un determinato argomento. Ora, il programma è divertente, come sa chi lo ha visto la scorsa stagione; in più, questa era una buona opportunità per sperimentare un mezzo nuovo e raccontare un po' di scienza in modo leggero, per cui ho accettato di corsa.

Il risultato del mio primo tentativo di scrittura televisiva è appena andato in onda. Macchine che fanno i lampi, assurde leggende metropolitane, impallinati di elettromagnetismo, un genio diventato un'icona della cultura pop: potevamo evitare di parlare di Nikola Tesla?

3 commenti:

  1. Fighissimo! Devo dire che te la cavi bene anche con questo "mezzo nuovo", complimenti! Giacomo.

    RispondiElimina
  2. divertente e interessante!
    Max

    RispondiElimina
  3. ciao ....vuoi sapere dove si trovano i distaccamenti alieni ....costellazione del cigno...antares..artur..vailes..minonte..palus dietro a ognuno di queste stelle ci sono delle astronavi ....

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...