header

31 agosto 2010

Cattiva scienza televisiva

Questa estate, mentre i palinsesti televisivi tiravano avanti con iniezioni di avanzi di magazzino, un gruppo di volenterosi ha pensato di prepararsi all'inizio della nuova programmazione, mettendo in piedi una specie di gara a chi becca più frottole o inesattezze scientifiche tra quelle che immancabilmente ci verranno propinate a piene mani da un certo tipo di trasmissioni. Dovrebbero esserci in palio premi interessanti, e prevedo che i partecipanti alla gara avranno gioco relativamente facile.

Per inciso: su quale sia il modo migliore per combattere la disinformazione scientifica io non ho facili risposte. Ho un atteggiamento pratico piuttosto laico, nel senso che mi illudo che la moneta buona scacci quella cattiva, e che chi ha cose serie e interessanti da dire prima o poi prevalga su chi vende fumo. Ma forse sono troppo ottimista. In ogni caso, l'iniziativa in sé mi sembra buona, e soprattutto fatta con la giusta dose di ironia.

Il tutto inizia a settembre. Per capire come partecipare basta andare sul sito apposito.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...