header

29 luglio 2010

Alla faccia della faccia


Non che ce ne fosse bisogno, visto che ogni eventuale dubbio era stato dissipato definitivamente nel 1998, quando il Mars Global Surveyor aveva fotografato per bene la zona. Ma insomma: quella qui sopra è una foto ad alta risoluzione della collina che, nel 1976, dopo il primo sorvolo da parte del Viking, qualche commentatore sovreccitato aveva scambiato per una faccia scolpita sul suolo marziano, dando la stura alle solite esilaranti ipotesi di complotto. Saper cogliere al volo regolarità e strutture in ciò che osservano gli occhi è uno dei punti di forza della mente umana. Però, ogni tanto, questa abilità ci porta fuori strada. (Qui, altre immagini e dettagli.)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...