header

22 giugno 2010

All'UFO, all'UFO!

Che cosa si può dire del tema tecnologico dell'esame di maturità di quest'anno?

Intanto, che non è un tema sugli UFO, come si sono affrettati a dire quasi tutti i giornali stamattina, prima ancora che fossero rese pubbliche le tracce complete. È il tipico caso in cui si farebbe bene ad aspettare un po', prima di trarre conclusioni sbrigative. È un tema sulla ricerca di vita nell'universo. "Siamo soli?" è un argomento legittimo, che si può affrontare tranquillamente dal punto di vista scientifico. 

Qualche perplessità potrebbe nascere sui documenti che corredano la traccia. Sono tutti presi da studiosi o da divulgatori autorevoli, ma il loro accostamento potrebbe suggerire un'interpretazione poco cauta dell'argomento. La parola UFO c'è, in effetti, ma è citata nel suo significato di oggetto non identificato, non certo per dare credito all'ipotesi che si tratti di veicoli extraterrestri (a parte nel finale un po' troppo aperto, ma talmente vago da non essere facilmente criticabile). Forse la cosa che lascia più dubbi è la citazione di Davies che, decontestualizzata, sembra quasi andare nella direzione dell'intelligent design. Ma è inutile fare il processo alle intenzioni. In questa traccia, e nei documenti che l'accompagnano, presi per quello che sono, non mi pare ci sia niente di clamorosamente sbagliato o scandaloso (a parte il modo in cui è scritto Star Trek).

Semmai, ci si potrebbe chiedere se un ragazzo del liceo abbia gli strumenti adeguati per affrontare un argomento di tale complessità, o se questo fosse il tema più adatto tra i tanti possibili. Ma questo è un altro discorso. Quello che è certo è che i ragazzi queste domande se le fanno; sono domande interessanti, e si può imparare tantissimo (aiutati da bravi insegnanti) cercando di trovare una risposta scientifica.

Poi, finché una classe di intellettuali sopraccigliosi e con poca cultura scientifica risponderà a questioni legittime semplicemente facendosene beffe, continuerà a succedere quello che succede già: e cioè che le risposte, a quei ragazzi, le darà Roberto Giacobbo.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...