header

8 aprile 2010

Oggetti misteriosi

I titolisti sono sempre contenti se possono dare una notizia di astrofisica usando la frase "oggetto misterioso", ma poterlo fare due volte nel giro di qualche giorno è un caso abbastanza raro.

In entrambi i casi, si tratta di cose scure che passano davanti a una stella, ma non si capisce benissimo che roba sia. Ora, non vi aspettate chissà quale cosa fantascientifica. Sarebbe bello poter assistere in diretta alla costruzione di una sfera di Dyson, ma non è questo il caso. Qui si tratta solo di oggetti astrofisici sulla cui natura non c'è ancora chiarezza.

Per cominciare, c'è questa immagine:


L'oggetto misterioso non è quella cosa a scacchi che si vede in alto nell'immagine di destra. Quello è semplicemente ciò che resta quando si prova a cancellare la luce della stella più luminosa (che domina nell'immagine di sinistra). Nel farlo, spunta fuori in basso a sinistra un pallino più debole (che nell'immagine di sinistra si vede a malapena). Ecco: quel coso lì, non si riesce a capire se sia una stella molto piccola o un pianeta molto grande. Se fosse un pianeta, si sarebbe formato troppo rapidamente, cosa che manda in confusione quelli che hanno elaborato i modelli di formazione planetaria. D'altra parte, per essere una stella non sembra avere abbastanza massa. Quindi, forse è un pezzo di stella avanzato, o forse un pianeta che non si forma nel modo che pensiamo essere consueto. Chissà.

Poi, c'è un'altra cosa che è invece il risultato di molte osservazioni a distanza di tempo, sicché se ne può fare un filmatino:


Si sapeva da almeno 175 anni che c'è qualcosa che gira lì intorno con un periodo di 27 anni. Ma ora si vede piuttosto bene che la cosa che impalla la luce della stella è una specie di disco schiacciato. Cosa sarà? Una nube o un disco di polveri, probabilmente. In attesa di chiarire la questione, la cosa straordinaria è essere riusciti a ottenere un'immagine così chiara.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...