header

22 gennaio 2010

Suoni da Saturno

Sono esattamente come uno se li aspetta (sembrano presi da un vecchio film di fantascienza) e fanno così:
Li ha registrati la missione Cassini, usando un ricevitore costruito da Don Gurnett, un fisico dell'Università dell'Iowa. Dal 1962, sfruttando le missioni spaziali NASA, Gurnett cattura le onde che viaggiano nel plasma interplanetario e le traduce in frequenze udibili dall'orecchio umano. Qui ci sono un po' dei suoni spaziali che ha messo insieme. Qualche anno fa, Terry Riley li ha usati per comporre Sun Rings, una suite eseguita dal Kronos Quartet. (Via Discovery News.)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...