header

29 maggio 2007

La porta dell'abisso

Stanchi delle solite immagini di Marte? Paesaggi sempre uguali, sassi rossi, sabbia, montagne spoglie, crateri? Roba tipo questa, insomma:



Beh, guardatela meglio. Vedete il punto nero verso il centro? (Potete cliccare sull'immagine per vederne una versione a risoluzione maggiore). Ancora niente? Guardate qui allora:



È un ingrandimento della stessa struttura. (Di nuovo, se ci cliccate sopra la ingrandirete ulteriormente). Vi dice niente, adesso? E' un buco nel terreno. Un buco molto grande, circa 100 metri di diametro. E, cosa ancora più fantastica, è talmente profondo che non si riesce a vederne la fine (la foto a sinistra è ottenuta aumentando talmente il contrasto da perdere completamente il dettaglio del terreno, ma anche così non si vede niente). Le foto le ha fatte la camera HiRISE, a bordo del Mars Reconnaissance Orbiter, che è capace di vedere dettagli piccolissimi della superficie di Marte: nella foto a massima risoluzione, ogni pixel sullo schermo equivale a soli 25 cm sul suolo marziano! Comunque, il punto è che il buco deve essere profondo almeno quanto la larghezza dell'entrata, probabilmente molto di più. Con ogni probabilità, si tratta dell'ingresso di una caverna naturale sotterranea (e ce ne sono altre). Che ci sarà lì sotto? L'unico modo per saperlo, ma non sembra qualcosa fattibile nell'immediato futuro, sembra andare a guardarci dentro. Se questo non vi fa pensare a un romanzo di Verne, non so cos'altro!

(Comunque, se l'avventura non vi interessa, e quello che cercate sono sono belle immagini del pianeta rosso, la NASA ha messo in piedi un sito che si chiama Mars As Art, con le foto più belle selezionate fra le tante ottenute dalle varie sonde negli ultimi anni.)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...